Abiti da sposa

Le damigelle d’onore erano adorabili nei vestiti


Tutti i nostri anelli sono stati realizzati da DG Bespoke Jewellery a Hatton Garden. Steven ha proposto con il diamante centrale: abbiamo quindi progettato insieme il mio anello di fidanzamento. Daniel ha fatto un ottimo lavoro interpretando le nostre idee. ”


Steven ha un aspetto molto elegante con un completo a due pezzi Hugo Boss, indossato con un gilet di Edit Suits, le scarpe di Russell e Bromley, una cravatta TM Lewin e una cintura artigianale M & M Leather Workshop a Camden. I testimoni dello sposo indossavano abiti a tre pezzi di Next, cravatte di TM Lewin e cinture fatte a mano (con iniziali stampate a mano) di M & M Leather Workshop a Camden Market, un regalo di Laura e Steven.

Le damigelle d’onore erano deliziose negli abiti multi-way della TFNC, indossati con cinture abiti da sposa con corpetto, anche della TFNC, e in abbinamento ai braccialetti di Oliver Bonas che erano un regalo di Laura.

Per trasportare gli ospiti dalla cerimonia alla sala di ricevimento, Laura e Steven hanno noleggiato gli autobus rossi di Londra attraverso il Red Routemaster. Tutti sembrano divertirsi mentre viaggiano.

”Siamo andati almeno con l’arredamento – solo alcune lucine, alcune luci da tè e 50 metri di pavese, e abbiamo anche deciso di usare bottiglie di birra artigianale per i fiori sul tavolo – Steven ha deciso che Era fondamentale che avessimo 100 bottiglie diverse (qualsiasi scusa), mi è piaciuto il look finale. ”

Il bar è stato progettato da Penny con un mix di accessori gillne.it

Harriet ed Ed hanno ballato fuori dalla cerimonia a Stevie Wonder, interpretato dal quartetto d’archi, che intratteneva i loro ospiti con copertine di canzoni popolari mentre gli sposi si intrufolavano in cerca di ritratti.

Le foto assolutamente stupende di oggi vengono da noi sotto la lente di James Powell, che sono lieto di dare il benvenuto per la prima volta in Love My Dress.

”Non volevamo troppi scatti rigidi e scenici e non è lo stile di James, le sue foto sono rilassate e sincere, ha fatto un lavoro incredibile catturando le molte emozioni del giorno. mi ha fatto sentire rilassato fin dall’inizio, amichevole, divertente e discreto abiti da sposa collezione 2018, quando era ora che lui lasciasse il matrimonio, volevamo che restasse e festeggi con noi. ”

Il bar è stato progettato da Penny con un una miscela di accessori e quelli di The Raj Tent Company, mentre CMA Hire forniva posate, bicchieri, piatti e tovaglioli. Le posate d’oro glamour provenivano da Hélène Millot e il restauro in sé era opera di Florentina Events.

l’ultima grande autorità sui vestiti

Il loro pellicce colorate, piano di lunghezza gonne e colori dell’arcobaleno rabbiosi fantasia – lei era come un tableau Technicolor a piedi – anche servito Karl Lagerfeld come ispirazione, che ha pubblicato un intero album da disegno sulle loro creazioni e scrisse in esso: Manolo Blahnik li ha definiti ” ”Anna inventa la moda.” l’ultima grande autorità sui vestiti ”. E syou è stata una delle persone che avevano previsto la maggior parte del tronco della moda internazionale vestito da cocktail, se visto nella parte anteriore mostra gli spettacoli a Milano e Parigi: Il punto di vista è sempre stato forte, audace e selvaggiamente creativa.

Jones, suo grande amico, ha chiamato il Martedì una ”luce senior e una fonte d’ispirazione” e ha reso omaggio alla sua ”effervescenza e inventiva. Piaggi era un talismano per la gente di tutto il mondo che credono che la moda è uno stile di vita che la libertà di Espressione in ciò che indossiamo. ”

ora possiamo escludere qualcuno di questi look di alta moda

Downton Abbey Lady Mary – L’attrice britannica Michelle Dockery – è sempre elegante con le sue lunghe giacche edoardiane e le gonne lunghe dritte, i suoi abiti di chiffon nero con gioielli decò e i capelli strettamente avvolti, la pelle logorata dall’altra parte.

Ma Michelle Dockery, che appare in grande stile ad Harper’s Bazaar a settembre, è un’altra creatura. Con i suoi capelli scuri abiti da sposa semplici, Dockery sfocia negli abiti di Tom Ford Gillne.it, J. Mendel e Alberta Ferretti che sembrano così moderni, eleganti e drammatici.


Bene, ora possiamo escludere qualcuno di questi look di alta moda, che potrebbe portare l’attrice agli Emmy, dove entrerà nel red carpet per la sua prima nomination personale. Bello come sembra in quei vestiti – e lo fa – non può ripetersi. Sospettiamo che in questo caso Dourery indosserà un designer britannico come Christopher Bailey per Burberry, Stella McCartney, Sarah Burton per Alexander McQueen o persino un nuovo designer britannico come Roksanda Illincic.

Dockery, 30 anni, è stata scritturata in un dramma televisivo a Downton dopo il suo famoso ruolo di Eliza Doolittle a Pygmalion nel West End di Londra dopo pochi anni. ”Fino ad allora, avevo recitato parti molto più vulnerabili, ma ricordo di essere uscito dal provino, e Dan Stevens [che interpretava l’interesse amoroso di Mary, Matthew, e con il Dockery prima nel film TV The Turn of the Screw] era nella sala d’attesa Dissi: ”Per chi sei?” E lui disse ”Matthew.”, Ride. ”Uscii e pensai:” Oh, potrebbe funzionare ”.

Dior e Balenciaga hanno vinto – non è una sorpresa



Tutto il buzz si traduce rapidamente in dollari. Un mondana che trova solo il look giusto, non può essere da meno, la raccolta di milioni di dollari di stipendi (1 milione a 5 milioni all’anno) per la promessa di prodotto con le loro truccatori e parrucchieri. I migliori stilisti possono vincere fino a $ 6.000 per evento sul tappeto rosso e, secondo gli esperti del settore abiti da sposa on line, possono persino vincere cinque o sei figure all’anno come ambasciatori del marchio. E questo non conta nemmeno le stelle della bellezza, che fanno un passo avanti. Julie Hewett usato il suo marchio di cosmetici omonimo per Scarlett Johansson per Hitchcock (n. 2), mentre Drew Barrymore, i cui A-list colorista Tracey Cunningham le diede un egtigen ombre rosso sguardo tappeto (n. 12), per essere in trattative sua propria linea di cosmetici sviluppare per Wal-Mart. Chi ha bisogno di soldi del film se puoi fare il mascara?

Con una grande azienda come la posta in gioco – 20 dei seguenti attrici in questa storia contratti di marchi come Cover Girl, Revlon abiti da sposa avorio, L’Oreal, Dior e Balenciaga aver vinto – non è una sorpresa che un’impressione indimenticabile di bellezza può essere così drammatica come una stella. ”Sono stato in un taglio di capelli da quando avevo sei anni”, dice Barrymore. ”È così ambizioso – è anche straziante – le distrazioni più incasinate possono accadere – e i più grandi trionfi”.

Douglas è stato visto in un abito fishtail Pamella Roland

La settimana della moda di New York è iniziata con un messaggio salutare.

L’esposizione annuale della Red Truth Red Dresses, che si tiene mercoledì sera, attira l’attenzione sulle malattie cardiache delle donne. Tra le celebrità che si arrampicavano lungo la pista per sostenere la causa vestiti per bambine, l’attrice Minka Kelly, il campione olimpico Gabby Douglas e il conduttore televisivo Wendy Williams erano.

FOTO: Red Dress Fashion Show

”Quando ho saputo che le malattie cardiache sono al primo posto nelle donne, questo mi ha davvero colpito”, ha detto Kelly in un’intervista. ”Da quando ho perso mia madre qualche anno fa, ho davvero cercato di condurre uno stile di vita sano, voglio stare con i miei nipoti”.

Kelly, che era nello show l’anno scorso, ha indossato un fluo di Oscar de la Renta quest’anno.

Douglas è stato visto in un abito fishtail Pamella Roland mentre Williams stava camminando lungo la passerella con un abito Norma Kamali.


Tra gli altri ospiti tutti indossavano rosso, Kris, Kendall e Kylie Jenner erano tutti indossando Badeley Mischka abiti da sposa a spiaggia, cantante Toni Braxton in Herve L. Leroux e personaggio televisivo Kelly Osbourne in Zac Posen.


Sida 1 av 212