divise da basket popolari

I Denver Nuggets hanno perso contro i Golden State Warriors in entrambe le partite in un mese

Dopo i recenti round di partite consecutive della NBA, le classifiche della Western Conference hanno subito di nuovo grandi cambiamenti. Dopo che i Dallas Mavericks hanno sconfitto consecutivamente i Los Angeles Lakers, la squadra si è classificata quinta. Denver Nuggets ha superato i Los Angeles Clippers per avanzare al terzo posto e la squadra ha vinto cinque partite consecutive. I Denver Nuggets hanno perso tre partite nell’ultimo mese e la squadra ha perso contro i Golden State Warriors in due partite. Negli ultimi due anni, le maglia Denver Nuggets sono state apprezzate da molti spettatori e le prestazioni della squadra sono diventate più stabili ed eccezionali.

I Golden State Warriors sono diventati la squadra più imprevedibile del campionato in questa stagione e se potranno avanzare ai playoff è ancora da stabilire. I Golden State Warriors sono attualmente al nono posto e la squadra ha un record simile all’ottavo Memphis Grizzlies. I Golden State Warriors non sono più la squadra di tre anni fa e Kevin Durant ha già indossato la maglia Brooklyn Nets. Indipendentemente dal fatto che gli altri se ne vadano o rimangano, Stephen Curry ha sempre creduto fermamente nel suo cuore di indossare sempre la maglia Golden State Warriors.

Molti spettatori sanno che con la forza dei Golden State Warriors ora altri giocatori, è difficile per Stephen Curry vincere di nuovo il trofeo del campionato. Molte squadre eccellenti sperano di invitare Stephen Curry a unirsi, ma ha affermato con fermezza che la sua carriera sarà giocata solo per una squadra e non cambierà. Stephen Curry fa parte di questa squadra da quando è stato selezionato con la settima scelta assoluta dai Golden State Warriors nel 2009. Forse a causa dell’impatto della carriera di suo padre, Stephen Curry spera di giocare sempre per una squadra fino al ritiro.

Nel cuore dei ragazzi, i Boston Celtics sono la squadra più forte

Il programma continuo della NBA ha a lungo esaurito molte squadre, e ora l’ultimo mese del programma è una prova della perseveranza di ogni squadra. Poiché molte squadre del campionato hanno subito infortuni ai loro giocatori principali, quasi tutte le squadre hanno inviato nuovi giocatori per vivere un’esperienza di combattimento reale. In questo round, i Boston Celtics hanno perso contro Oklahoma City Thunder 115-119 e i Minnesota Timberwolves hanno battuto gli Utah Jazz 105-104. Ci sono ancora molte squadre forti che hanno perso fino al fondo della squadra. Allo stato attuale, quasi le prime poche squadre hanno inviato nuovi giocatori per prepararsi ai playoff.

In questa stagione, i Boston Celtics non sono ovviamente forti come prima e la squadra è composta da più nuovi giocatori. Fortunatamente, il talento di questi nuovi giocatori dei Boston Celtics è ancora molto buono e il pubblico attende con impazienza la loro esibizione nei playoff. Dopo questa partita, i Boston Celtics hanno subito una serie di sconfitte di 3 partite e Oklahoma City Thunder ha concluso la sua serie di 14 sconfitte consecutive senza battere il record della storia della squadra. La maglia Boston Celtics è stata la preferita di molti fan nel corso degli anni. La prestazione della squadra è molto stabile e può avanzare ai playoff quasi ogni stagione.

Il verde rappresenta la forza della nuova vita e i Boston Celtics hanno ereditato il principio della maglie basket di generazione in generazione di giovani giocatori. Nelle vendite di completi basket bambino locali, i Boston Celtics sono anche la squadra più popolare tra i bambini. Nel cuore dei bambini, i Boston Celtics esistono come un gigante. A loro piace la storia, la cultura e la forza di questa squadra.

Vanessa Bryant ha ricevuto un regalo speciale

Come tutti sappiamo, la morte di Kobe Bryant ha lasciato molte persone molto tristi, in particolare sua moglie Vanessa Bryant. Finora non ha superato questo. Dopo che Kobe si è tolto la maglia Los Angeles Lakers e si è ritirato nel 2016, ha avuto più tempo per godersi la vita con Vanessa. Quindi era molto felice in quel periodo.

Il 27 gennaio, tuttavia, Kobe è stato ucciso in un incidente in elicottero. Poi la sua vita è stata sconvolta dalla terribile notizia. Ha spesso espresso la sua tristezza e scomparsa per Kobe sui social media. Ma il 18 di questo mese, ha ricevuto un regalo speciale. Il regalo era dell’amico di Kobe Pau Gasol. Gasol ha indossato la maglia Milwaukee Bucks la scorsa stagione, ma era ai massimi livelli con i Lakers.

Allora, ha collaborato con Kobe per vincere due campionati NBA. Pertanto, sono ottimi amici. E il 18 aprile è l’anniversario di matrimonio di Kobe e Vanessa. Nonostante la morte di Kobe, Gasol ha inviato a Vanessa un mazzo di rose a nome di Kobe quest’anno. È stata davvero una mossa commovente.

LaVine ha proposto con successo alla sua ragazza

Ora, il giocatore chiave dei tori è Zach LaVine. La sua abilità è stata riconosciuta nonostante le attuali lotte dei Bulls. In questa stagione ha segnato in media 25,5 punti, 4,8 rimbalzi e 4,2 assist per partita. Pertanto, la sua maglia Chicago Bulls era popolare tra molti fan. Inoltre, il momento clou è stato quando ha partecipato al concorso dunk All-star.

In quanto concorso individuale più emozionante del weekend di stelle, il dunk contest ha attirato molta attenzione. La preferita di quest’anno al concorso è stata la maglia Miami Heat. Perché Derrick Jones Jr. del Heat ha vinto il campionato. Ma in effetti, la reputazione di LaVine nel concorso è superiore a quella di Jones. Le sue schiacciate sono una gioia da guardare e ha vinto il concorso due anni di fila nel 2015 e nel 2016.

Di recente, è rimasto a casa con la sua famiglia a causa della sospensione di tutti i giochi NBA. Durante questo periodo, ha fatto una cosa significativa. Ha proposto alla sua ragazza Hunter Mar e lei ha detto di sì, ed è molto romantico che siano il primo amore reciproco. Benediamoli.

Isaiah Thomas probabilmente dovrà ritirarsi

Per alcuni giocatori, l’NBA è un luogo in cui realizzare i propri sogni. Ma per altri, l’NBA è un posto triste. Ad esempio, Isaiah Thomas è stato scambiato con i Clippers a febbraio. Tuttavia, è stato licenziato prima ancora di indossare la maglia Los Angeles Clippers. Quindi ora è disoccupato.

Inoltre, deve aspettare opportunità nel mercato aperto. Sfortunatamente, tutte le firme e le negoziazioni dei giocatori sono state recentemente sospese a tempo indeterminato a causa dell’incapacità di riavviare il gioco. Quindi è un po ’depresso. In effetti, era un giocatore abile. Il suo apice fu quando indossò la maglia Boston Celtics. E ha segnato una media di 24,7 punti in 179 partite giocate per i Celtics tra il 2015 e il 2017, che è sicuramente una prestazione da protagonista.

Tuttavia, gli infortuni hanno messo a dura prova le sue capacità. Ha avuto un grave infortunio all’anca durante i playoff 2016-17. Sebbene abbia subito un intervento chirurgico in seguito, la sua abilità non è mai stata ripristinata al livello precedente. Ora che nessuna squadra vuole firmarlo, probabilmente dovrà ritirarsi.

Garnett era un attaccante con molta passione

Domenica scorsa abbiamo sentito l’eccitante notizia che Kevin Garnett è stato inserito nella Hall of Fame della NBA nel 2020. È un grande onore per lui e i suoi fan ne sono molto contenti. Il suo picco di carriera arrivò quando indossò la maglia Boston Celtics. Ha formato un trio super offensivo con Paul Pierce e Ray Allen nella squadra.

A quel tempo, il trio era invincibile e hanno vinto il campionato NBA nel 2008. Tutti i giocatori che avevano giocato con Garnett parlavano molto di lui. Ad esempio, Ray Allen, che in seguito lasciò i Celtics per indossare la maglia Miami Heat, continuava a considerare Garnett il miglior compagno di squadra con cui avesse mai giocato. E nella sua autobiografia ”Dall’esterno”, ha spiegato cosa ha reso speciale Garnett.

”Avevo giocato con molti compagni di squadra, ma nessuno di loro poteva eguagliare Garnett”, ha detto nella sua autobiografia. ”Perché non solo è stato capace, ma non si è mai rilassato in nessun round di qualsiasi partita. È un attaccante con molta passione.”


wordpress hemsida wordpress hemsida