Notizie sulle partite delle major league europee e informazioni sui loro giocatori

Erik ten Hag affronta delle sfide dopo la prima sessione di allenamento del Manchester United

Il nuovo allenatore del Manchester United Erik ten Hag ha potuto vedere alcuni dei suoi giocatori in allenamento per la prima volta lunedì. L’ex allenatore dell’Ajax ha accettato la sfida di diventare il quinto allenatore permanente a cercare di riportare lo United a qualcosa di simile al club che era quando Sir Alex Ferguson si è ritirato nel 2013. I fan in maglie calcio poco prezzo hanno visto Ten Hag è stato portato nel complesso di allenamento dello United Carrington a 8:00, seguiti a breve dagli assistenti Steve McClaren e Mitchell van der Gaag. Sono stati visti a Carrington mentre si rivolgevano ai giocatori, con il primo gruppo segnalato per la nuova stagione.

Resta inteso che quasi 30 giocatori hanno partecipato alla sessione, dando a Ten Hag l’opportunità di conoscere alcuni dei suoi nuovi colleghi e di guardarli attentamente. Nel frattempo, un gruppo di 15 giocatori dovrebbe tornare con le loro Maglia Manchester United per l’inizio degli allenamenti pre-stagionali di oggi, tra cui una serie di big. Una fonte del club ha affermato che lunedì mattina ci sono stati tempi di ritorno scaglionati prima dei test medici, iniziati venerdì, come rivelato dal Manchester Evening News. I tifosi dello United attendono con impazienza la prima uscita di Ten Hag come nuovo allenatore della loro squadra e sono entusiasti del suo arrivo.

Tuttavia, i giocatori se ne sono andati o se ne stanno andando e, sebbene siano state fatte alcune offerte e espresso interesse, non sono stati effettuati acquisti per sostituirli. I giocatori hanno trascorso più di due ore con le loro Maglia Manchester United sull’erba, la maggior parte del lavoro con la palla intervallato da esercizi di corsa. Il Times ha riferito che Ten Hag ha messo i giocatori in una prima sessione ”mammut” mentre metteva alla prova il gruppo. Dopo il disastro della scorsa stagione, i giocatori dello United saranno determinati a fare ammenda con le loro maglie calcio poco prezzo in questa campagna. Il club sta ancora lavorando per assicurarsi la prima nuova aggiunta dell’estate, con rapporti che suggeriscono che potrebbero avvicinarsi a Frenkie de Jong.

L’Arsenal ha concordato una commissione di 45 milioni di sterline per Gabriel Jesus

L’Arsenal ha concordato condizioni personali con l’attaccante del Manchester City Gabriel Jesus per un contratto quinquennale prima di una mossa proposta da 45 milioni di sterline. L’Arsenal, che ha già ingaggiato il centrocampista Fabio Vieira dal Porto quest’estate, sta cercando di rafforzare la propria rosa dopo aver perso la Champions League. Jesus è stato collegato con un trasferimento ai Gunners negli ultimi mesi, dopo che la squadra di Pep Guardiola ha ingaggiato Erling Haaland e ha spinto il brasiliano in fondo all’ordine gerarchico con la sua Maglia Manchester City numero 9. Per The Athletic e Fabrizio Romano, l’Arsenal ha ora concordato rapporti personali con il 25enne.

Il suo connazionale Edu, direttore tecnico dell’Arsenal, e il capo allenatore Mikel Arteta sono stati un fattore chiave per Jesus che ha accettato l’offerta di trasferirsi all’Emirates Stadium. L’attaccante ha segnato 13 gol con una maglie calcio poco prezzo azzurra la scorsa stagione ed è diventato un ingranaggio importante della squadra verso la fine della stagione. Un accordo solido poiché il City continua a cercare accordi che rendano la squadra più forte e non aveva senso mantenere un giocatore che non voleva essere qui. Il nazionale brasiliano diventerà il quarto acquisto estivo dell’Arsenal dopo gli arrivi di Marquinhos, Matt Turner e Fabio Vieira.

Jesus eccelle anche nel pressing e nel contropressing, che sono aspetti chiave dello stile di gioco di Mikel Arteta. Jesus si è trasferito al City con una maglie calcio poco prezzo nel gennaio 2017, dopo che il club ha concordato una quota di 27 milioni di sterline per l’attaccante con il Palmeiras nell’estate precedente. Romano ha aggiunto che il brasiliano è pronto a sottoporsi alle visite mediche questa settimana mentre il club cerca di fare la sua prima vera firma dell’estate. Ha pensato bene di guardare altrove dopo cinque stagioni e mezzo a Manchester, dove ha vinto quattro titoli di Premier League, una FA Cup e quattro Coppe di Lega. Quindi i tifosi in Maglia Manchester City erano ansiosi di mostrare il loro rispetto per il giocatore.

L’Inter riporta Romelu Lukaku in prestito da 8 milioni di euro

L’Inter riacquisterà Romelu Lukaku in prestito dopo i suoi primi 12 mesi falliti al Chelsea, GOAL può confermare. L’attaccante da 97,5 milioni di sterline ha cercato disperatamente di tornare in Italia dopo un anno turbolento con una maglie calcio poco prezzo blu allo Stamford Bridge e il trasferimento è sul punto di essere completato. Il club italiano ha raggiunto martedì un accordo con il Chelsea per circa 8 milioni di euro più integrazioni. Lukaku ha spinto per un ritorno italiano dopo un’ultima stagione difficile in Inghilterra. Le due squadre hanno negoziato per un paio di settimane per far sì che ciò accadesse, soddisfacendo il desiderio del 29enne di annullare la mossa della scorsa estate dall’altra parte. Lukaku prenderà una Maglia Inter Milan.

Resta inteso che Lukaku era disposto a prendere un taglio di stipendio per tornare all’Inter, che ha vinto il titolo di Serie A nel 2020-21 con lui in testa al loro attacco. L’Inter pagherà tutto il suo stipendio ma non avrà alcun obbligo di riscatto durante o dopo il suo periodo di prestito. A dicembre Lukaku ha detto a Sky in Italia: ”Spero davvero nel profondo del mio cuore di tornare all’Inter, non alla fine della mia carriera, ma a un livello ancora buono per sperare di vincere di più”. Deve mancare moltissimo una Maglia Inter Milan. Tuttavia, i Blues erano ansiosi di togliere dai loro libri lo stipendio di £ 325.000 a settimana, record per il club, dopo una rottura nel rapporto tra l’attaccante e l’allenatore Thomas Tuchel.

Todd Boehly, il nuovo comproprietario del Chelsea, ha deciso di dare il via libera alla mossa dopo i colloqui con Tuchel e Lukaku. Nelle prossime ore il club e il campo del giocatore inizieranno il processo di scrittura formale dei contratti e Lukaku dovrebbe arrivare con una nuova maglie calcio poco prezzo prima della fine della settimana. Non ci sono altri giocatori coinvolti nell’accordo, che è solo per la prossima stagione, quindi lo rifaremo tra dodici mesi (e 24, 36 e 48). L’Inter è arrivata seconda in Serie A la scorsa stagione, a due punti dai rivali cittadini dell’AC Milan. Sono in trattative anche con l’attaccante della Juventus Paulo Dybala.

Il Liverpool non venderà Sadio Mane al Bayern Monaco a un prezzo ”insulso”.

Il Liverpool ha rifiutato un’offerta migliorata di £ 23,5 milioni potenzialmente in aumento a £ 30 milioni dal Bayern Monaco per Sadio Mane. I Reds sono rimasti perplessi dopo che il club tedesco è tornato con l’offerta dopo che un’offerta iniziale, che si dice valesse fino a 25 milioni di sterline, è stata rifiutata. Non era quello che si aspettavano i tifosi in Maglia Liverpool. Mané dovrebbe essere la risposta del Bayern Monaco all’incombente perdita di Robert Lewandowski, con la stella polacca di 33 anni che cerca di forzare il trasferimento al Barcellona quest’estate. L’attaccante si è unito al Liverpool per circa 34 milioni di sterline nel 2016. Ha superato le aspettative ad Anfield poiché è stato un giocatore chiave per Jurgen Klopp.

L’attaccante senegalese ha ancora un solo anno di contratto, ma la struttura dell’accordo ha visto solo 23,5 milioni di sterline in anticipo con il resto ricevuto con la Champions League e il Pallone d’Oro trionfa in ogni anno del suo contratto. Questa è senza dubbio una condizione difficile per qualsiasi giocatore in Maglia Liverpool. Il Liverpool considera 50 milioni di euro un prezzo di riferimento per un giocatore della comprovata esperienza di Mane in Premier League e Champions League, soprattutto data la versatilità dei senegalesi. Mane ha vinto Premier League, Champions League, FA Cup, Carabao Cup, Supercoppa UEFA e Coppa del Mondo per club FIFA. La gente ama sempre la sua maglie calcio poco prezzo rossa.

Si ritiene che il Liverpool voglia circa 50 milioni di euro (42,8 milioni di sterline) per il 30enne Mane, considerando la valutazione simile del Bayern al 33enne Robert Lewandowski. L’offerta iniziale del Bayern era di 21 milioni di euro, in aumento a 25 milioni di euro in componenti aggiuntivi, e oggi fonti inglesi riferiscono che la loro nuova offerta è arrivata a 23,5 milioni di sterline, salendo a 30 milioni di sterline. Era una cifra che i fan in maglie calcio poco prezzo non volevano vedere. Secondo quanto riferito, il direttore sportivo del Liverpool, Julian Ward, ha detto al Bayern Monaco che ”non ha senso tenere colloqui faccia a faccia a meno che non siano disposti a fare un’offerta seria”. Il Liverpool è fermamente convinto che venderanno Mane solo se il prezzo è giusto e se possono assicurarsi un sostituto.

Mohamed Salah ”pronto a unirsi” ai rivali della Premier League a parametro zero

Sadio Mane desidera assicurarsi un trasferimento lontano dal Liverpool, ma il compagno di squadra e collega attaccante Mohamed Salah non andrà da nessuna parte quest’estate, indipendentemente dal fatto che firmi un nuovo contratto. L’attaccante egiziano, 29 anni, è in scadenza di contratto alla fine della prossima stagione e le lunghe trattative per un prolungamento non hanno dato frutti. I tifosi in Maglia Liverpool non sono disposti a lasciarlo andare. Non ci sono stati colloqui faccia a faccia su un nuovo accordo tra i rappresentanti di Salah e il club in SEI MESI, secondo The Athletic. Si è impegnato con la squadra di Jurgen Klopp per la stagione 2022-23, ma il futuro dell’attaccante egiziano oltre quella data è incerto.

Parlando prima della sconfitta in finale di Champions League contro il Real Madrid, Salah ha detto ai giornalisti: ”Rimarrò di sicuro la prossima stagione, rimarrò la prossima stagione”. L’egiziano vuole raddoppiare il suo stipendio settimanale a circa £ 400.000 a settimana e crede che le sue esibizioni con una maglie calcio poco prezzo rossa giustifichino un tale aumento. Ora, un nuovo rapporto suggerisce che le peggiori paure dei tifosi del Liverpool potrebbero essere realizzate, con Salah non solo che partirà gratuitamente, ma si collegherà a un rivale della Premier League se non riesce a concordare un nuovo contratto. L’Athletic capisce che il presidente del Fenway Sports Group Mike Gordon ha guidato le discussioni con l’agente di Salah, Ramy Abbas. I fan in Maglia Liverpool non vedono l’ora di un nuovo progresso.

Secondo The Athletic, Salah non avrebbe remore a unirsi a un altro club in Premier League in questo scenario. Ha trascorso due anni miserabili con il Chelsea, segnando due gol in sole 19 presenze con il club. Salah, che ha affermato di non chiedere termini ”pazzi”, è disposto a firmare una proroga di due anni e non è alla ricerca della sicurezza di un contratto quadriennale, secondo The Athletic. È ragionevole offrirgli una nuova maglie calcio poco prezzo. James Pearce in The Athletic respinge l’idea che la durata del contratto sia un ostacolo con fonti che gli dicono che Salah ”sarebbe disposto a firmare un nuovo contratto biennale se i termini fossero giusti”.

Thibaut Courtois: Man of Match durante la finale di Champions League

L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti ha detto a Thibaut Courtois che lo avrebbe portato in finale di Champions League, poi avrebbe dovuto vincerla. L’ex portiere del Chelsea ha effettuato diverse ottime parate con la sua Maglia Real Madrid verde, in particolare in un primo tempo dominato dai Reds. Il club sta portando in casa il 14esimo trofeo della UEFA Champions League dopo la vittoria per 1-0 contro il Liverpool allo Stade de France di sabato. La squadra di Jurgen Klopp ha dominato palla e occasioni, ma la migliore occasione per i Blancos nel secondo tempo si è conclusa con l’unico gol della partita. Gloria ancora una volta appartiene alla squadra in maglie calcio poco prezzo bianche.

Il portiere spigoloso di 6 piedi 7 è stato uno dei migliori al mondo nella sua posizione da quando si è trasferito a Madrid nell’estate del 2018, ma quello che ha fatto in Champions League in questa stagione è stato senza match. Se non fosse stato per Thibaut, non festeggeremmo il quinto titolo UCL con le nostre maglie calcio poco prezzo in meno di un decennio. Courtois ha anche rivelato di aver ricevuto messaggi sui social media durante la preparazione del gioco dai fan inglesi affermando che sarebbe stato ”umiliato”. Il portiere belga ha concluso con 61 parate in 13 partite di Champions League in quello che si ritiene essere un record nella competizione.

Courtois ha trascorso sette anni in Inghilterra con i Blues – mantenendo la porta inviolata 48 in 128 presenze in Premier League – prima di trasferirsi al Real Madrid nel 2018. ”In Inghilterra, non ho abbastanza rispetto”, ha detto Courtois dopo il fischio finale. ”Quindi, beh, l’ho mostrato oggi. Volevo mettere un po’ di rispetto sul mio nome lì.” Vacci piano, la maggior parte dei fan adora la sua Maglia Real Madrid. La maggior parte dei giocatori dei massimi campionati europei non arriva nemmeno a giocare in Champions League, ma arrivare a cinque e vincerli tutti è roba da leggende. Dato quanto la difesa del Real sia stata indulgente per la maggior parte del gioco, Courtois doveva essere tutto questo e altro per dare alla sua squadra la possibilità di capitalizzare dopo che il Liverpool non è riuscito a convertire così tanti tentativi.