Månadsvis arkiv: maj 2022

Thibaut Courtois: Man of Match durante la finale di Champions League

L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti ha detto a Thibaut Courtois che lo avrebbe portato in finale di Champions League, poi avrebbe dovuto vincerla. L’ex portiere del Chelsea ha effettuato diverse ottime parate con la sua Maglia Real Madrid verde, in particolare in un primo tempo dominato dai Reds. Il club sta portando in casa il 14esimo trofeo della UEFA Champions League dopo la vittoria per 1-0 contro il Liverpool allo Stade de France di sabato. La squadra di Jurgen Klopp ha dominato palla e occasioni, ma la migliore occasione per i Blancos nel secondo tempo si è conclusa con l’unico gol della partita. Gloria ancora una volta appartiene alla squadra in maglie calcio poco prezzo bianche.

Il portiere spigoloso di 6 piedi 7 è stato uno dei migliori al mondo nella sua posizione da quando si è trasferito a Madrid nell’estate del 2018, ma quello che ha fatto in Champions League in questa stagione è stato senza match. Se non fosse stato per Thibaut, non festeggeremmo il quinto titolo UCL con le nostre maglie calcio poco prezzo in meno di un decennio. Courtois ha anche rivelato di aver ricevuto messaggi sui social media durante la preparazione del gioco dai fan inglesi affermando che sarebbe stato ”umiliato”. Il portiere belga ha concluso con 61 parate in 13 partite di Champions League in quello che si ritiene essere un record nella competizione.

Courtois ha trascorso sette anni in Inghilterra con i Blues – mantenendo la porta inviolata 48 in 128 presenze in Premier League – prima di trasferirsi al Real Madrid nel 2018. ”In Inghilterra, non ho abbastanza rispetto”, ha detto Courtois dopo il fischio finale. ”Quindi, beh, l’ho mostrato oggi. Volevo mettere un po’ di rispetto sul mio nome lì.” Vacci piano, la maggior parte dei fan adora la sua Maglia Real Madrid. La maggior parte dei giocatori dei massimi campionati europei non arriva nemmeno a giocare in Champions League, ma arrivare a cinque e vincerli tutti è roba da leggende. Dato quanto la difesa del Real sia stata indulgente per la maggior parte del gioco, Courtois doveva essere tutto questo e altro per dare alla sua squadra la possibilità di capitalizzare dopo che il Liverpool non è riuscito a convertire così tanti tentativi.

0 kommentarer

Il boss dell’Arsenal contatta Oleksandr Zinchenko per un potenziale trasferimento

Con la finestra di mercato estiva che si aprirà tra poche settimane, l’Arsenal sta già guardando avanti alla possibilità di ingaggiare il difensore del Manchester City Oleksandr Zinchenko. Si dice che il boss dei Gunners Mikel Arteta veda il versatile 25enne come centrocampista nei suoi piani e sembra pronto a chiedere se sarebbe pronto a passare dall’Etihad Stadium agli Emirati. In una maglie calcio poco prezzo, Zinchenko è uscito dalla panchina durante la vittoria del titolo di Premier League di domenica sull’Aston Villa e ha aiutato la sua squadra a recuperare due gol in meno. Avendo fatto solo 10 presenze in Premier League la scorsa stagione, il nazionale ucraino ha visto meno tempo di gioco, ma potrebbe essere un giocatore chiave se si trasferisse ai Gunners.

Tuttavia, Jack Gaughan del Daily Mail insiste sul fatto che resta da vedere se il club londinese trasformi il suo interesse e la sua considerazione in un’offerta formale. I tifosi in maglie calcio poco prezzo aspetteranno. Arteta ha fatto di un attaccante di alto livello la sua priorità numero uno e sta cercando di attirare Gabriel Jesus nel nord di Londra. Zinchenko è visto come un’opzione dall’Arsenal per rafforzare la sua profondità a centrocampo, anche se il club potrebbe presentarlo come terzino sinistro ”quando richiesto”. Resta inteso che Zinchenko ha sostenuto che gli piacerebbe restare in Maglia Manchester City e lottare per il suo posto, ma il suo buon rapporto con Arteta potrebbe vederlo aperto a una mossa a nord di Londra.

Nessuna offerta è stata ancora fatta, con la posizione del giocatore poco chiara. È in scadenza di contratto da due anni e ha iniziato 18 volte nel 2021/22. L’Arsenal è stato anche legato a Gabriel Jesus, che attira interessi da Juventus e Milan. Come con Jesus, Guardiola non ostacolerà Zinchenko se chiederà una mossa togliendosi una Maglia Manchester City, a condizione che i termini dell’accordo siano accettabili. Nel frattempo, il City dovrebbe essere sul mercato per un nuovo terzino durante la prossima finestra di mercato estiva, tuttavia al momento non è noto se stia concentrando la sua attenzione sulla destra o sulla sinistra della sua linea difensiva.

0 kommentarer

Il PSG si unisce al Real Madrid per lottare per la firma di Aurelien Tchouameni

Il Real Madrid è vicino alla firma del centrocampista dell’AS Monaco Aurelien Tchouameni con un contratto quinquennale, hanno detto a ESPN fonti. Dopo che Kylian Mbappé ha deciso di rimanere al Paris Saint-Germain, i Blancos hanno rivolto le loro attenzioni agli altri loro principali obiettivi. Tchouameni, 22 anni, ha informato i suoi compagni di squadra al Monaco di aver preso la sua decisione su dove sarà la sua prossima destinazione la prossima stagione, ovvero il Real Madrid. Sembra che presto indosserà una Maglia Real Madrid bianca. Nel frattempo, GOAL capisce che i giganti della Liga sono in trattative per un accordo per Tchouameni da oltre un anno, con l’ex direttore del calcio del Monaco Luis Campos che gioca un ruolo chiave nelle discussioni.

Il Monaco è consapevole del fatto che il Real Madrid ha soldi pronti da spendere dopo il fiasco di Kylian Mbappe, ma i Blancos non vogliono spendere così tanto per Tchouameni quest’estate. Infatti, per settimane lo stesso Tchouameni ha puntato gli occhi sulla Premier League quando il Real Madrid gli ha chiesto di aspettare un’altra stagione al Monaco, cosa che il nazionale francese ha completamente escluso. Il giovane sta cercando di vestire una nuova maglie calcio poco prezzo. Il Liverpool aveva già avuto colloqui con il maestro, con 90 minuti in cui affermava che il club del Merseyside aveva contattato il Monaco per registrare il proprio interesse a garantire i suoi servizi. Tchouameni ha collezionato 35 presenze con il Monaco in Ligue 1 in questa stagione, segnando tre gol, e ha già giocato otto volte con la Francia.

Poche settimane fa il PSG ha contattato l’agente di Tchouameni, mentre Mbappe non ha nascosto quanto desidera che il 22enne si unisca a lui al Parc des Princes. Il suo club dalle tasche profonde gli offrirà subito una nuova maglie calcio poco prezzo. Fabrizio Romano, intanto, ha anche detto che i due club, Real Madrid e Monaco, stanno negoziando un accordo per realizzare il sogno di Tchouameni. Dopo che Mbappe ha deciso invece di firmare un nuovo accordo con il PSG, i giganti spagnoli hanno accelerato l’inseguimento di Tchouameni nel tentativo di allontanare i rivali interessati anche ai suoi servizi. Ciò potrebbe indurre il club della Liga a non esitare a personalizzare una Maglia Real Madrid. Tchouameni è diventata la priorità del Real per questa imminente finestra di mercato, dato che i Blancos stanno cercando di trovare un backup giovane e naturale per Casemiro.

0 kommentarer

Il Manchester City è indagato dalla FA dopo che i fan hanno ”assalto” il portiere di Villa

Il Manchester City si è scusato con Robin Olsen dopo che Steven Gerrard ha affermato che il portiere dell’Aston Villa è stato ”attaccato” durante un’invasione di campo all’Etihad Stadium domenica. Il club chiede un comportamento più sensato da parte dei fan in Maglia Manchester City. Il City ha vinto il titolo di Premier League in modo drammatico domenica, con il sostituto Ilkay Gundogan che ha segnato due gol mentre la squadra di Pep Guardiola ha reagito da due gol in meno per vincere 3-2. Il video dell’incidente mostra Olsen, che esce dal campo, mentre viene attaccato mentre i fan in maglie calcio poco prezzo hanno preso d’assalto il campo per celebrare la loro vittoria. Come parte della sua indagine, la FA contatterà ogni club e la polizia della Greater Manchester prima di decidere se accusare il City.

Una trasmissione televisiva della partita sembra mostrare uno spettatore che entra in contatto con la parte posteriore della testa di Olsen mentre il portiere della Villa veniva scortato fuori dal campo. Gli esperti di Sky Sports e le ex leggende del Manchester United Gary Neville e Roy Keane hanno esploso il comportamento ”idiota” nella loro analisi post-partita. Alcuni tifosi in Maglia Manchester City hanno perso la testa per la grande gioia. Il City ha rilasciato una dichiarazione in risposta sul sito web ufficiale del club. Hanno detto: ”Il Manchester City vorrebbe sinceramente scusarsi con il portiere dell’Aston Villa Robin Olsen… Il club ha avviato un’indagine immediata”. Ma resta inteso che Villa non ha intenzione di sporgere denuncia ufficiale sull’incidente.

Il City rischia una potenziale multa se accusato e ritenuto colpevole di non aver controllato i propri fan. GMP ha accusato due tifosi che hanno assistito alla vittoria del City su Villa. A Guardiola è stato chiesto dell’incidente dopo la partita, dicendo: ”Mi dispiace così tanto… Mi dispiace così tanto a nome del club per Olsen e Aston Villa”. Questo è il terzo incidente di alto profilo nelle ultime settimane con il manager del Crystal Palace Patrick Viera che ha preso a calci un tifoso dell’Everton dopo essere stato molestato, e un tifoso del Nottingham Forest con la sua maglie calcio poco prezzo che ha violentemente colpito di testa il capitano dello Sheffield United Billy Sharp. Olsen è stata una selezione a sorpresa contro il City dopo che Emi Martinez, solito prima scelta, ha saltato per infortunio.

0 kommentarer

Kylian Mbappé annuncia finalmente la sua inaspettata permanenza al PSG

La superstar francese Kylian Mbappé ha deciso di rimanere al Paris Saint-Germain piuttosto che passare al Real Madrid, ponendo fine a una delle più grandi saghe calcistiche del calcio. Mbappe è un talento così trascendente che anche la decisione di continuare a giocare con una Maglia PSG per la squadra con cui è stato dal 2017 manderà un’onda d’urto in tutta Europa. Mbappe era stato ampiamente suggerito di unirsi al Real Madrid a parametro zero quest’estate, con il suo precedente contratto con il PSG in scadenza a giugno. È stato incredibilmente inaspettato per Mbappé annunciare la sua permanenza al Paris Saint-Germain in vista della finale di stagione della Ligue 1 di sabato contro il Metz.

Si diceva che Mbappe, 23 anni, avesse già concordato un accordo con il Real Madrid all’inizio della settimana che lo avrebbe reso il giocatore più pagato nella storia dell’organizzazione. Media e fan hanno convinto il suo futuro in una maglie calcio poco prezzo bianca. E solo un paio di giorni prima dell’ultima partita dell’anno in Ligue 1 del PSG, è arrivata la notizia che Mbappe avrebbe formalmente annunciato la sua prossima destinazione prima di unirsi alla nazionale francese per i nazionali di giugno. Sembrava essere il più grande segreto del mondo che Mbappé si sarebbe diretto al Real Madrid a parametro zero alla fine della stagione 2021/22. Un accordo finale non è mai andato a buon fine, tuttavia, con Mbappé che alla fine ha deciso di firmare nuovi rapporti con il PSG che lo manterranno al Parc des Princes per altri tre anni.

Dopo l’annuncio del nuovo accordo di Mbappé, la Liga ha rilasciato una dichiarazione in cui si afferma che presenterà un reclamo sull’accordo per ”non conformità del PSG al fair play finanziario della UEFA”. È stato fatto sfilare davanti a uno stadio gremito del Parc des Princes dove ha tenuto in mano una Maglia PSG con la scritta ”2025” stampata sul retro. Mbappé è stato tentato dalla proposta triennale incredibilmente redditizia del Paris Saint-Germain per diversi motivi. È il secondo miglior marcatore del PSG con 168 gol in totale da quando è entrato nel club nel 2017 ed è sulla buona strada per superare il record di 200 di Edinson Cavani la prossima stagione con una nuova maglie calcio poco prezzo.

0 kommentarer

Paul Pogba fa una drammatica inversione di marcia dopo aver raggiunto l’accordo con il Man City

Paul Pogba ha raggiunto un accordo per unirsi al Manchester City prima dell’inversione di marcia a causa delle preoccupazioni per la reazione che avrebbe ricevuto dai fan del Manchester United, secondo quanto riferito. Il 29enne è quasi pronto a lasciare il Manchester United come free agent il mese prossimo poiché il suo contratto è in scadenza. Dopo i suoi suggerimenti su come togliersi una Maglia Manchester United, negli ultimi mesi alcuni dei migliori club europei sono stati collegati a una mossa per lui, incluso il City, vicino allo United. Fernandinho lascerà l’Etihad quest’estate lasciando Pep Guardiola ad osservare un nuovo volto nel mezzo del parco.

Un trasferimento al Manchester City potrebbe sicuramente essere allettante per Pogba, dove si collegherebbe con giocatori superstar come Kevin De Bruyne ed Erling Haaland mentre giocava sotto il leggendario allenatore Pep Guardiola. Pogba aveva persino concordato condizioni personali con il Manchester City prima di una potenziale mossa, secondo The Times. Poteva quasi indossare una maglie calcio poco prezzo azzurra. Tuttavia, quella firma avrebbe incendiato la finestra di mercato, proprio come ha fatto l’attaccante argentino Carlos Tevez quando è andato dall’altra parte della strada molti anni fa. Ma il centrocampista ha deciso di non unirsi alla squadra di Pep Guardiola perché sentiva che la sua vita sarebbe stata resa ”insopportabile” dai tifosi dello United se fosse rimasto a Manchester.

Il rapporto afferma che Pogba ha informato il City che la sua prossima mossa sarà in un club al di fuori della Premier League. Una cosa è certa, si toglierà quella maglie calcio poco prezzo rossa. Pogba ora sembra destinato a tornare alla Juventus o dirigersi al Paris Saint-Germain quest’estate. I suoi rappresentanti hanno avuto colloqui con l’ex club Juve questa settimana. Carlos Tevez è stato l’ultimo giocatore degno di nota all’interno del Manchester e il suo passaggio dal rosso al blu ha causato un’enorme rabbia oltre un decennio fa. I fan in Maglia Manchester United saranno sicuramente felici di sapere che il loro centrocampista stellare non è così entusiasta di trasferirsi ai loro rivali di crosstown.

0 kommentarer

Thomas Tuchel ammette che il Chelsea non è disposto a perdere Cesar Azpilicueta

Thomas Tuchel ha parlato in modo trasparente del futuro del suo capitano del Chelsea Cesar Azpilicueta, che è un obiettivo di trasferimento per il Barcellona. Il boss dei Blues crede che lo spagnolo si sia guadagnato il diritto di decidere se restare in Maglia Chelsea per un’altra stagione o partire per una nuova sfida dopo dieci anni allo Stamford Bridge. Azpilicueta ha già vinto tutti i principali trofei con il Chelsea e ha lasciato intendere che gli piacerebbe tornare in patria per finire la sua carriera stellare. Il difensore è stato un sostenitore della linea di fondo del Chelsea in maglie calcio poco prezzo da quando è arrivato dal Marsiglia dieci anni fa, ma è stato collegato con un trasferimento estivo al Barcellona.

Azpilicueta ha attivato una proroga automatica di un anno del suo contratto legata all’aspetto alla fine di marzo, vanificando le possibilità del Barcellona di reclutare il 32enne a parametro zero. Azpilicueta ha consegnato una Maglia Chelsea del Marsiglia nel 2012 e la vittoria della Coppa del Mondo per club di febbraio ha significato che ha vinto ogni singolo trofeo possibile durante il suo decennio allo Stamford Bridge. “Dato che perdiamo già difensori chiave, non è lo scenario ideale per pensare di perdere Azpi, anche se posso capire il suo personale punto di vista”. Tuchel ha detto.Le leggende del club, come Drogba e Petr Cech, sono state precedentemente autorizzate ad andarsene alle loro condizioni e Tuchel crede che Azpilicueta debba lo stesso trattamento.

Nel frattempo, la situazione della proprietà del Chelsea deve ancora essere risolta, rendendo impossibile la pianificazione del trasferimento, e quest’estate stanno già perdendo i difensori Antonio Rudiger e Andreas Christensen a parametro zero. All’inizio di questo mese, i Blues hanno confermato che un nuovo gruppo di proprietà guidato da Todd Boehly avrebbe rilevato il club. Con le uscite anche in altri ruoli, i tifosi in maglie calcio poco prezzo rimangono preoccupati se il club possa risolvere del tutto questi problemi. La stella della Spagna con 38 presenze potrebbe ancora avere solo altre due partite in blu Chelsea, se dovesse lasciare Londra ovest quest’estate. La leadership di Azpilicueta è anche considerata fondamentale per una squadra che sta per perdere due giocatori più esperti in Rudiger e, in misura minore, Christensen.

0 kommentarer