Mohamed Salah ”pronto a unirsi” ai rivali della Premier League a parametro zero

Sadio Mane desidera assicurarsi un trasferimento lontano dal Liverpool, ma il compagno di squadra e collega attaccante Mohamed Salah non andrà da nessuna parte quest’estate, indipendentemente dal fatto che firmi un nuovo contratto. L’attaccante egiziano, 29 anni, è in scadenza di contratto alla fine della prossima stagione e le lunghe trattative per un prolungamento non hanno dato frutti. I tifosi in Maglia Liverpool non sono disposti a lasciarlo andare. Non ci sono stati colloqui faccia a faccia su un nuovo accordo tra i rappresentanti di Salah e il club in SEI MESI, secondo The Athletic. Si è impegnato con la squadra di Jurgen Klopp per la stagione 2022-23, ma il futuro dell’attaccante egiziano oltre quella data è incerto.

Parlando prima della sconfitta in finale di Champions League contro il Real Madrid, Salah ha detto ai giornalisti: ”Rimarrò di sicuro la prossima stagione, rimarrò la prossima stagione”. L’egiziano vuole raddoppiare il suo stipendio settimanale a circa £ 400.000 a settimana e crede che le sue esibizioni con una maglie calcio poco prezzo rossa giustifichino un tale aumento. Ora, un nuovo rapporto suggerisce che le peggiori paure dei tifosi del Liverpool potrebbero essere realizzate, con Salah non solo che partirà gratuitamente, ma si collegherà a un rivale della Premier League se non riesce a concordare un nuovo contratto. L’Athletic capisce che il presidente del Fenway Sports Group Mike Gordon ha guidato le discussioni con l’agente di Salah, Ramy Abbas. I fan in Maglia Liverpool non vedono l’ora di un nuovo progresso.

Secondo The Athletic, Salah non avrebbe remore a unirsi a un altro club in Premier League in questo scenario. Ha trascorso due anni miserabili con il Chelsea, segnando due gol in sole 19 presenze con il club. Salah, che ha affermato di non chiedere termini ”pazzi”, è disposto a firmare una proroga di due anni e non è alla ricerca della sicurezza di un contratto quadriennale, secondo The Athletic. È ragionevole offrirgli una nuova maglie calcio poco prezzo. James Pearce in The Athletic respinge l’idea che la durata del contratto sia un ostacolo con fonti che gli dicono che Salah ”sarebbe disposto a firmare un nuovo contratto biennale se i termini fossero giusti”.

0 kommentarer

Lämna ett svar

Din e-postadress kommer inte publiceras.