Guidare è lo sport più divertente

Marcel Kittel ha salutato il ciclismo

Il 31enne Marcel Kittel è il ciclista più famoso della Germania. Dopo essere diventato un ciclista professionista nel 2011, ha gradualmente mostrato a tutti la sua incredibile abilità nello sprint. Sebbene non abbia vinto la maglie ciclismo Tour de France, è già l’orgoglio di tutti i tedeschi. Di recente, ha fatto un annuncio sorprendente.

Ha annunciato la sua decisione di ritirarsi il 24 agosto in un’intervista a un media tedesco. È stata una decisione inaspettata, poiché molti credono che sia ancora agli inizi della sua carriera. Anche se ha rinunciato alla sua maglie ciclismo Team Katusha Alpecin a maggio di quest’anno, tutti pensavano che si stesse solo concedendo una pausa. Ma ora sappiamo che non vuole più andare in bicicletta. E sul suo sito web, ha detto addio al ciclismo.

Ha detto: ”Nella mia carriera ciclistica di quasi 20 anni, non ci sono stati solo successi incredibili, ma anche momenti difficili. Non mi sono imbattuto in tutto questo, ma ultimamente mi sono trovato troppo distante dalla mia famiglia Quindi devo dire addio al ciclismo, che adoro, perché voglio davvero tornare dalla mia famiglia ”.

http://completo4ciclismo.bravesites.com/

Il team Sunweb ha subito una perdita enorme

Tom Dumoulin è una delle grandi celebrità nel mondo del ciclismo. Il suo più grande successo è stato vincere la maglie ciclismo Giro d`Italia nel 2017. Durante la sua carriera, ha vinto numerosi riconoscimenti sia nel Tour DE Italia che nel Tour DE France, e nel 2018 è arrivato secondo in entrambi.

Aveva pedalato in bicicletta per il Team Sunweb fino a pochi giorni fa, quando ha improvvisamente annunciato la sua cessazione, che è una perdita enorme per il team. Pertanto, alla fine della stagione, si toglierà la maglie ciclismo Team Sunweb. Ma non deve preoccuparsi di non essere in grado di andare in bicicletta in seguito, poiché diverse squadre, come le famose squadre Ineos e Direct Energy, hanno detto che vorrebbero firmarlo. Per suo conto, vuole trovare una squadra che possa aiutarlo abbastanza.

Il team Sunweb, d’altra parte, dovrà ridefinire i loro piani per la prossima stagione. Devono riposizionare i loro ciclisti principali e le loro strategie di corsa corrispondenti. Ci vorrà molto tempo per raggiungerli.

Team Sky è una grande squadra

Se parliamo di corse in bicicletta, coinvolgerà sicuramente il Tour de France. E quando parliamo del Tour de France, dovremo parlare del Team Sky. Finora, si può dire che la maglie ciclismo Team Sky sia la mascotte del Tour de France. Perché hanno vinto sette campionati del Tour de France in otto anni.
Il team, fondato nel 2009, ha iniziato con un obiettivo molto chiaro. Sono stati costruiti per vincere la gialla maglie ciclismo Tour de France. A quel tempo, molte persone pensavano che ci sarebbero voluti anni o anche più per raggiungere i loro obiettivi. Tuttavia, con sorpresa di tutti, hanno vinto il loro primo campionato Tour de France in soli tre anni. Successivamente, hanno vinto sei campionati consecutivi in un miracolo. Ora tutti li vedono come la squadra di maggior successo nella storia del ciclismo.
Quest’anno hanno firmato un nuovo sponsor: la famosa azienda chimica Ineos. L’azienda chimica leader a livello mondiale ha fornito loro un supporto finanziario più forte. Pertanto, ora sono quasi invincibili.
http://completo4ciclismo.bravesites.com/

Bernal ha vinto il più alto riconoscimento ciclistico

Team Sky è una squadra ciclistica leggendaria senza pari. Il loro obiettivo è sempre stato molto chiaro: sono stati costruiti per vincere il Tour de France. E hanno già raggiunto i loro obiettivi. Negli ultimi otto anni, hanno vinto sette maglie ciclismo Tour de France.
Il Tour de France è il più grande evento ciclistico del mondo. Molti ciclisti di fama mondiale sono nati in questo evento, come Peter Sagan della Slovacchia. Il ciclista che indossa la maglie ciclismo Bora-Hansgrohe ha vinto innumerevoli onorificenze, ma è stato conosciuto per la prima volta attraverso il Tour de France. Inoltre, quest’anno, l’evento ha dato alla luce un campione speciale: Egan Bernal del Team Sky. Aveva solo 19 anni, ma ha vinto il più alto riconoscimento ciclistico.
Di conseguenza, è diventato il più giovane campione di sempre del Tour de France. Quindi il suo futuro è molto promettente. D’altra parte, il Team Sky è davvero una squadra potente, che ha prodotto il maggior numero di campioni del Tour de France.

Wiggins è tornato nel tour DE France

Dal momento che Bradley Wiggins ha annunciato il suo ritiro nel 2016, abbiamo a malapena sentito notizie di ciclismo su di lui. Dopo aver tolto la maglie ciclismo Team Sky, il vincitore del Tour de France ha condotto una vita tranquilla. Ma di recente abbiamo sentito una grande notizia su di lui e sul Tour de France.
Decise di tornare al Tour de France, non come ciclista ma come giornalista. Apparentemente, non potrà più indossare la maglie ciclismo Tour de France. Così ha accettato un invito da Eurosport per coprire il Tour de France di quest’anno come reporter sul campo. L’annuncio ha suscitato immediatamente scalpore nel mondo del ciclismo. Molti appassionati di ciclismo erano entusiasti che Wiggins trasmettesse il Tour de France dal vivo.
Parlando del suo ruolo di giornalista al Tour de France, ha dichiarato: ”Per me sarà un’esperienza completamente nuova e non vedo l’ora di portare una nuova prospettiva del Tour de France ai tifosi. l’eccitazione di questo evento da anni ed è davvero emozionante. ”

Chris Froome ha subito un grave infortunio

Chris Froome è stato la stella numero uno del team Sky. Il quattro volte vincitore del Tour de France ha portato numerosi onori al Team sky e le sue maglie ciclismo Tour de France sono tra le preferite da molti fan. Ha anche grandi ambizioni quest’anno, vuole vincere un quinto titolo del tour DE France.
Tuttavia, la settimana scorsa ha subito un grave infortunio. Durante l’allenamento, è caduto dalla bici e si è fratturato il femore. Dovette togliersi le maglie ciclismo Team Sky e farsi curare. Finora, rimane in terapia intensiva e non è fuori pericolo. Secondo il suo medico, sarà fuori combattimento per almeno sei mesi. Quindi non sarà in grado di partecipare al Tour de France di quest’anno, che è una brutta notizia per lui e la sua squadra.
Il Team Sky ha dominato il Tour de France negli ultimi anni e poche altre squadre hanno avuto la possibilità di vincere. Tuttavia, dopo l’infortunio di Froome, è difficile prevedere l’esito della gara quest’anno. Altre squadre trarranno certamente vantaggio dall’opportunità di fare una corsa per il titolo. Aspettiamo e vediamo.