Pogba pensa che Barcellona sia il miglior club

I quarti di finale di Champions League tra Barcellona e Manchester United si svolgeranno il 10 aprile. La Champions League di quest’anno ha reso la maglia Manchester United un grande favorito, perché il club ci ha regalato una grande sorpresa. Hanno messo fuori gioco il Real Madrid del gigante. Pertanto, le persone sono molto preoccupate per la loro prossima partita contro il Barcellona.

Recentemente, il centrocampista del Manchester United, Paul Pogba, ha condiviso le sue opinioni su Barcellona in un’intervista. Pensa che Barca sia la migliore squadra di calcio del mondo e impara sempre qualcosa dal guardarli giocare. Ed è un fan di Messi. Uno dei suoi sogni d’infanzia era avere maglie calcio firmate da Messi.

Ha detto: ”Anche se giocheremo una partita dura contro il Barcellona, ciò non pregiudicherà il mio apprezzamento per il Barcellona, e penso sempre che Messi sia molto più capace degli altri giocatori di calcio: è un giocatore leggendario ed è un onore giocare contro di lui. ”

http://hobbydelcalcio.booklikes.com/

0 kommentarer

Ronaldo è sotto inchiesta per la sua celebrazione ”cojones”

Essendo uno dei calciatori più famosi al mondo, ogni mossa di Cristiano Ronaldo è vista da vicino. Nel gioco che ha battuto l’Atletico Mardrid fuori dalla Champions League lo scorso martedì, la sua performance miracolosa ha infiammato tutti i tifosi di casa. Tutti hanno sventolato le maglia Juventus e hanno tifato rumorosamente. Ma Ronaldo è stato in seguito indagato dalla UEFA per la sua celebrazione.

Il gioco è stato dominato da Ronaldo, che ha indossato la maglie calcio numero sette e ha segnato tutti e tre i gol del gioco. Quando il gioco è finito, era così eccitato che ha dato una celebrazione ”cojones” ai fan dell’Atletico e al loro allenatore Diego Simeone. Fu un gesto catartico di ronaldo, ma un insulto a loro. Perchè lo farebbe? Sappiamo tutti che è un giocatore disciplinato e umile.

Lo ha fatto per una ragione. Diego Simeone ha umiliato il ronaldo con una festa ”cojones” dopo aver vinto l’andata, ei fan dell’Atletico hanno riso di lui. Quindi, dopo aver vinto la gara di ritorno, Ronaldo li ha umiliati con la stessa festa.

0 kommentarer

Lewandowski era indignato per essere stato eliminato dalla Champions League

I quarti di finale di Champions League sono dappertutto e il Bayern Monaco è stato eliminato dal Liverpool per 3-1. È un risultato inaspettato perché il Bayern è un club forte, ma ora sono offuscato dalle maglie calcio del Liverpool.

È una grande vergogna per il Bayern. Il club di quarta classe al mondo ha una gloriosa storia ed è sempre stato un club da temere dagli avversari. Ma ora sono sotto l’ombra della maglia Liverpool. Quindi non c’è da meravigliarsi che l’attaccante del Bayern Robert Lewandowski sia stato indignato dal risultato. Ha persino incolpato gli accordi tattici dell’allenatore Niko Kovac.

Ha detto: ”Abbiamo giocato in modo troppo prudente e non abbiamo ottenuto gol in trasferta nell’andata, cosa che ci ha messo in svantaggio nella gara di ritorno, se le nostre tattiche si sono concentrate troppo sulla difesa, allora come potremmo fare delle scoperte!”

0 kommentarer

Ronaldo dà a Edu Aguirre un grande abbraccio

Martedì sera, Cristiano Ronaldo ha fatto qualcosa di quasi impossibile. Ha guidato da solo la Juventus per 3-0 contro l’Atletico Madrid allo stadio della Juventus. Dopo aver assistito al miracolo, tutti i fan presenti sul posto hanno sventolato le loro maglie calcio della Juventus e hanno cantato ”MVP” a lui. In quel momento, era il dio onnipotente del calcio.

Dopo la partita, quando Ronaldo si tolse la maglia Juventus e stava per andarsene, incontrò un vecchio amico nel tunnel: Edu Aguirre. Aguirre è un reporter dal vivo per lo show televisivo spagnolo ”EI Chiringurto”, ed è anche un fedele Cristiano Ronaldo e un fan del Real Madrid. Hanno formato una buona amicizia quando Ronaldo era al Real Madrid. Quindi Ronaldo gli ha dato un grande abbraccio sorridendo.

”Questo abbraccio è per EI Chiringurto e tutti i veri fan di Madrid”, ha detto Ronaldo. Sappiamo tutti che il Real Madrid ha subito alcune frustranti sconfitte, quindi questo abbraccio di Ronaldo è molto confortante. Che grande giocatore è!

0 kommentarer

Romelu Lukaku ha l’atteggiamento di un vincitore

Il 6 marzo è un giorno disastroso per Saint Germain di Parigi. Erano completamente oscurati dalle maglie calcio rosse del Manchester United in questo giorno. Perché sono stati eliminati dai quarti di finale della Champions League dalla ricostruzione della Manchester unita.

Ancora più scioccante, il PSG è stato eliminato per 2-0 nell’andata. Quando la partita finì 3-1, Presnel Kimpembe si inginocchiò a terra, sembrando perso e confuso. Come vincitore, Romelu Lukaku, che indossava la maglia Manchester United No.9, non ha festeggiato immediatamente con i suoi compagni di squadra. Si avvicinò a Kimpembe e lo abbracciò, confortandolo con le parole.

C’è un detto che consoli gli altri perché hai sperimentato ciò che stanno soffrendo. Lukaku deve aver capito il dolore di Kimpembe. Così confortò il giovane in difficoltà, anche se era un avversario. Questo è l’atteggiamento di un vincitore.

http://hobbydelcalcio.blogdumps.net/

0 kommentarer

È tempo di ricostruire il Real Madrid

Per molto tempo a venire, Real Mardrid sarà triste nel pensare alla maglie calcio dell’Ajax. Perché proprio ieri hanno subito un’umiliante sconfitta per 4-1 contro l’Ajax nella gara di ritorno dei quarti di finale della Champions League. Di conseguenza, il club campione in difesa è stato eliminato. È un disastro per il club.

Non possiamo fare a meno di chiederci cosa è successo al Real Madrid. Sono uno dei migliori club del mondo. Come potrebbero essere oscurati dalla maglia Ajax? Una possibile ragione è la partenza di Cristiano Ronaldo e Zinedine Zidane. Il Real non è riuscito a trovare un sostituto per Ronaldo da quando è partito per la Juventus. E se Zidane si fa ancora carico del club, crediamo che il loro risultato debba essere migliore di adesso.

Cosa dovrebbe fare il Real Madrid dopo? Penso che sia tempo per loro di ricostruire. Dopo tutto, i loro giocatori principali sono un po ‘vecchi. Hanno bisogno di giocatori giovani e dotati per rafforzare la loro squadra. D’altra parte, hanno bisogno di imparare dal fallimento e ricostruire la loro fiducia.

http://hobbydelcalcio.blogdumps.net/

0 kommentarer

Luis Filipe è fermo sulla vendita di Joao Felix in modo eligibile

Joao Felix è la stella emergente del Benfica ora. È stato riferito che Wolverhampton, Manchester united e Liverpool sono interessati a questo giovane giocatore. Ma non dipende da lui quella maglie calcio della squadra che alla fine indosserà. È il capo del club, Luis Filipe, che deciderà quale club fare il mestiere.

Se i tre club vogliono firmare l’attaccante, che attualmente indossa la maglia del Benfica numero 79, dovranno pagargli una clausola di buyout di quasi £ 105 milioni. È un prezzo che Wolverhampton non vorrebbe pagare. Quindi contattarono il manager di football Jorge Mendes per negoziare con Filipe. Tuttavia, la negoziazione non ha prodotto alcun risultato. Filipe sostiene fermamente la vendita di Joao Felix in modo eligibile. E ha fatto una dichiarazione ai tre club attraverso i media.

Ha detto: ”eravamo abituati a fare vendite non ammissibili per bilanciare i nostri conti, ma ora il club è solido e robusto, oggi solo i requisiti legali definiti dalle clausole delle clausole di vendita possono portarci a vendere Joao Felix”.

0 kommentarer